venerdì 09 dicembre | 15:27
pubblicato il 18/giu/2011 09:33

Governo/ Formigoni: Guerra in Libia una vergogna, basta armi

Maroni su blocco Nato? Dopo cessate il fuoco stop profughi

Governo/ Formigoni: Guerra in Libia una vergogna, basta armi

Roma, 18 giu. (askanews) - La guerra in Libia è "sbagliata", "una vergogna", "qualcosa di sempre più insensato", secondo il governatore della Lombardia Roberto Formigoni (Pdl) che, in un'intervista al giornale dei vescovi 'Avvenire', propone questa soluzione: "Cessare le operazioni militari e aprire un negoziato. A patto, naturalmente, che anche Gheddafi ritiri le truppe. Poi sarà necessario schierare una forza d'interposizione internazionale, composta preferibilmente da soldati africani e arabi. Infine va avviato un negoziato per riportare la pace in Libia". Quanto alla proposta del ministro dell'Interno Roberto Maroni (Lega) di un blocco navale della Nato per impedire le partenze degli immigrati, Formigoni afferma: "Se si negoziasse un cessate il fuoco, si potrebbe inserire tra le condizioni anche il blocco dell'invio di profughi. E l'Italia ne avrebbe un beneficio immediato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Governo
Emiliano: Renzi si dimetta anche da segretario del Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina