martedì 06 dicembre | 22:56
pubblicato il 24/lug/2011 20:12

Governo/ Fini: Ora Maroni, col Pd. E.Letta: Non ci stiamo

Cicchitto: "Spregiudicato tatticismo"

Governo/ Fini: Ora Maroni, col Pd. E.Letta: Non ci stiamo

Roma, 24 lug. (askanews) - Il governo è "confuso e paralizzato", passeggia sull'orlo del "baratro", ha perso credibilità in Europa ed è incapace di affrontare le emergenze del Paese. Serve un nuovo esecutivo con un programma ben definito: la ripresa economica e la riforma elettorale. Il presidente della Camera Gianfranco Fini, in un'intervista a Repubblica, spera nella collaborazione del Pd ed è pronto ad accettare un premier dell'attuale maggioranza. "Anche" un leghista come Roberto Maroni. Ipotesi bocciata in modo 'bipartisan', tanto dal centrodestra, quanto dal Pd. La prima replica dei democratici è affidata al coordinatore della segreteria Maurizio Migliavacca: "La strada maestra per noi sono le elezioni". Al limite il Pd può valutare "ipotesi temporanee però, all'insegna della discontinuità e che non possono essere certamente guidate da esponenti dell'attuale maggioranza". Per il Pd "avere un governo senza Berlusconi alla presidenza del Consiglio, ma seduto in panchina a dare ordini e a guidare di fatto la squadra, non sarebbe una soluzione all'altezza dei problemi che gli italiani hanno di fronte". Poi, il vice-segretario Enrico Letta è stato ancora più esplicito: "Qualunque altro governo è sicuramente meglio dell'attuale, ma è chiaro che il Pd non appoggerà in nessun modo un esecutivo guidato da un esponente politico di questo governo. Il Pd non appoggerebbe in nessun modo un governo Maroni". Del tutto negativa, come prevedibile, la reazione del Pdl: Fini mostra uno "spregiudicato tatticismo", proponendo un nuovo Governo sostenuto anche da 'Terzo polo' e Pd, ha subito replicato il capogruppo Pdl Fabrizio Cicchitto, commentando l'intervista del leader di Fli a Repubblica. "L'eccesso di tatticismo è solo segno della difficoltapolitica in cui si trovano le varie forze che compongono il terzo polo". Il Pdl è pronto al confronto con il Terzo polo, ma solo a condizione che venga "cacciato" Gianfranco Fini, ha poco dopo dichiarato il sottosegretario per l'Attuazione del programma e leader del 'Movimento per l'Italia Daniela Santanchè.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Alfano: pronostico elezioni anticipate a febbraio
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni