venerdì 02 dicembre | 21:07
pubblicato il 15/set/2014 13:53

Governo: Fedriga, basta favole Renzi, a Paese non servono barzellette

(ASCA) - Roma, 15 set 2014 - ''A questo punto non capiamo piu' se Renzi ci e' o ci fa: mentre lui continua a fare battute nelle aule scolastiche a favore di telecamere, fuori dalle scuole gli insegnanti precari lo contestano e l'Ocse taglia il Pil italiano nel 2014, unico paese del G7 a segnare un andamento negativo''. Lo scrive in una nota il capogruppo della Lega Nord alla Camera, Massimiliano Fedriga.

''Sinceramente facevo Renzi piu' furbo di quanto sembra.

Ormai e' l'unico a non aver ancora capito che non e' piu' possibile andare avanti con questo scollamento fra le favole raccontate dal presidente del Consiglio e la realta' con cui sono costretti a confrontarsi ogni giorno i cittadini. Al paese non servono barzellette e selfie ma investimenti mirati che aiutino le nostre imprese e rilancino l'occupazione'', conclude Fedriga.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Renzi: risultato aperto, in 48 ore ci giochiamo i prossimi 20 anni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari