sabato 25 febbraio | 20:04
pubblicato il 14/feb/2014 09:11

Governo: Fassina, ora temo svolta a destra nel programma

Governo: Fassina, ora temo svolta a destra nel programma

(ASCA) - Roma, 14 feb - ''Abbiamo liquidato un esecutivo per farne un altro di radicale cambiamento ma con la stessa maggioranza, e' incomprensibile. Ora temo una svolta a destra nel programma''. Lo afferma in una intervista a Repubblica Stefano Fassina, ex viceministro dell'Economia nel governo Letta. ''Mi sono astenuto'' sul documento votato nella Direzione del Pd perche', spiega, ''il modo in cui e' avvenuta l'archiviazione del governo Letta e' poco comprensibile agli occhi di tanti elettori del Pd e rischia di lasciare spazio alle interpretazioni piu' negative. La mia astensione - continua - deriva dal fatto che si liquida un esecutivo con l'obiettivo di fare un governo di radicale cambiamento del quale pero', non conosciamo il programma e che avra' la stessa maggioranza. Il pericolo e' la riproposizione della fallita ricetta liberista di tagli al welfare e di ulteriore deregolazione del mercato del lavoro''.

red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech