giovedì 08 dicembre | 09:04
pubblicato il 17/feb/2014 18:19

Governo: Famiglia Cristiana, Renzi treno da non perdere

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Il governo Renzi e' ''un treno da non perdere''. Cosi' Famiglia Cristiana interviene, nel proprio editoriale politico firmato questa settimana da Andrea Riccardi, sull'attualita' politica. La situazione del Paese, sottolinea il settimanale, ''e' molto grave'', l'Italia ''manca drammaticamente di futuro'' e '' non si puo' perdere tempo''. Soprattutto ''l'Italia sta impallidendo sugli scenari del mondo'' mentre ''bisogna connettere il destino italiano all'Europa''. Per il governo Renzi, prosegue Famiglia Cristiana, ''ci vuole un patto saldo e chiaro tra le forze politiche'' e il nuovo governo deve ''riaprirsi al dialogo con gli italiani'' ma ''non basta parlare in televisione'', ''occorre mostrare che la politica serve al bene comune''. Renzi, conclude Famiglia Cristiana, ''ha le qualita' per realizzare questo clima'', dopo Ciampi ''e' il primo premier a non essere parlamentare.

L'attesa di un buon Governo lo accompagna e quasi lo legittima''.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni