martedì 24 gennaio | 22:59
pubblicato il 14/feb/2014 11:53

Governo: Di Maio (M5S), dobbiamo ancora decidere se faremo consultazioni

Governo: Di Maio (M5S), dobbiamo ancora decidere se faremo consultazioni

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''Non so neppure se andremo alle consultazioni, dobbiamo decidere'' e lo ''chiariremo in un'assemblea''. Cosi' il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio, del M5S, intervenuto a ''24 Mattino'' su Radio 24. Di Maio ha detto che il Movimento dovra' decidere se presentarsi al Quirinale. ''Conoscete benissimo i rapporti che abbiamo con Napolitano - ha spiegato - non crediamo che negli ultimi due anni sia stato vero arbitro e garante della Costituzione. In questo caso i giochi si sono decisi in un'assemblea di partito, il Pd, composta da 130 persone, quando quel partito ha 400 parlamentari. Credo che dovremo riflettere se andare al Quirinale o aspettare la nuova maggioranza in Parlamento, se fanno la cortesia di venirci''.

Di Maio ha precisato poi che il M5S decidera' ''in un'assemblea del gruppo parlamentare'' se andare o no alle consultazioni. ''E' uno strappo istituzionale? Noi vogliamo avere il diritto di prendere queste decisioni, soprattutto per coerenza. Cosa facciamo, prima presentiamo l'impeachment di Napolitano poi andiamo da lui? Ma decideremo''. Il problema per Di Maio ''e' un altro, e' che c'e' stato un governo che non si e' presentato neppure al Parlamento per la sfiducia e ne arriva un altro nemmeno sottoposto al vaglio degli elettori''.

A proposito di un possibile sostegno al governo Renzi, Di Maio ha detto che ''la nostra posizione e' chiara fin dal giorno dopo le elezioni: non ci sono presupposti per fare governi, quello Letta non ha fatto altro che massacrare gli italiani. Quindi abbiamo sempre detto ''andiamo a votare'. Un appoggio a Renzi? In 10 mesi ho capito che di queste persone non ci si puo' fidare minimamente. Gli appoggi pregressi mi mettono solo i brividi. Questo governo avra' in maggioranza Giovanardi che pensa che la pedofilia sia un orientamento sessuale e ha presentato una proposta di legge al Senato.

C'e' Formigoni in questa maggioranza, quello che ha fatto il bello e il cattivo tempo in Lombardia. Cambia solo il fantoccio di turno''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
M5s
Grillo imbavaglia i suoi: parlate se autorizzati o andate via
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, ok Camera a mozione contro l'abuso di antibiotici

Roma, 24 gen. (askanews) - "Approvata dalla Camera la nostra mozione contro la resistenza agli antibiotici, un fenomeno che, di questo passo, entro il 2050 potrebbe diventare...

Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4