sabato 03 dicembre | 22:48
pubblicato il 02/gen/2014 17:21

Governo: Di Giorgi (Pd), da Renzi grande apertura, ora nessun alibi

(ASCA) - Roma, 2 gen 2014 - ''Dal segretario del Pd, Matteo Renzi, sono arrivate proposte chiare e una grande apertura a tutti i partiti su legge elettorale e riforme. Nessuna posizione di bandiera o pregiudiziale ideologica, perche' il Paese non si cambia ponendo paletti o rifiutando ogni proposta, ma accettando di confrontarsi a viso aperto su temi centrali per il nostro futuro''. E' quanto ha affermato la senatrice fiorentina del Pd Rosa Maria Di Giorgi. ''E' un cambio di passo - conclude Di Giorgi - che si chiede al Governo e ai partiti, perche' adesso non ci sono piu' alibi. Davanti a tre possibili alternative di legge elettorale chi si chiude e' poco credibile. Si puo' decidere di trincerarsi dietro posizioni pregiudiziali, di optare per la via dell'insulto oppure scegliere di cambiare l'Italia con serieta' e concretezza insieme al Pd. Grillo e' avvisato''. com-ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari