lunedì 05 dicembre | 16:20
pubblicato il 25/feb/2014 08:42

Governo: dal Senato fiducia a Renzi. Premier, ora Camera e poi lavoro

Governo: dal Senato fiducia a Renzi. Premier, ora Camera e poi lavoro

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha ottenuto ieri sera a tarda ora, poco prima dell'una, la fiducia al Senato. Dopo quasi 11 ore di dibattito (con due interventi del premier, in apertura e in sede di replica) i voti a favore dell'esecutivo sono stati 169 mentre 139 sono stati i contrari. Renzi ha raccolto 107 voti dal Pd, 31 da Ncd, 1 da Gal, 8 da Scelta Civica, 11 da Per l'Italia e 11 dal Gruppo Autonomie. I senatori a vita Carlo Azeglio Ciampi, Laura Cattaneo e Renzo Piano non erano presenti mentre hanno partecipato al voto, dando il loro sostegno al governo, gli altri due senatori a vita, Mario Monti e Carlo Rubbia. Oggi tocchera' alla Camera esprimersi sul nuovo esecutivo. Il premier, dopo l'intervento iniziale a Palazzo Madama, si e' recato a Montecitorio per consegnare il suo discorso programmatico all'aula, che lo ha formalmente acquisito dandolo, come si usa dire, ''per letto'. Alle 10 di questa mattina quindi comincera' direttamente la discussione, che durera' sei ore. Alle 16 avra' luogo la replica di Renzi, dopo la quale inizieranno le dichiarazioni di voto che dovranno terminare entro le 18.30 per lasciare il posto alla 'prima chiama'. L'esito finale del voto dovrebbe giungere attorno alle 20. Inizialmente la Presidenza della Camera aveva previsto tre ore di discussione, ma le opposizioni hanno richiesto di raddoppiare il tempo a disposizione, ricordando come non ci fosse stata discussione al momento delle dimissioni del governo Letta. La presidente Laura Boldrini ha concesso la dilatazione dei tempi, prevedendo ulteriori tre ore di interventi. Nessun commento ufficiale da parte del premier sul voto dei senatori se non un tweet lanciato questa mattina. ''Ok il Senato - scrive Renzi - adesso la Camera. Poi si inizia a lavorare sul serio. Domani scuole, lavoratori, imprenditori, sindaci a Treviso.#lavoltabuona''. njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari