sabato 25 febbraio | 20:21
pubblicato il 01/nov/2013 10:39

Governo: D'Alia, Berlusconi e congresso Pd non devono influenzare scelte

(ASCA) - Roma, 1 nov - ''La stabilita' di governo e' fondamentale per il nostro Paese. Se noi paghiamo interessi altissimi sul debito pubblico e' proprio perche' siamo considerati un Paese che non da' garanzie di stabilita'. Ora dobbiamo concentrarci sulle emergenze economiche e sociali e non avvitarci in polemiche che riguardano le vicende personali di singoli esponenti di partito''. Lo ha spiegato Giampiero D'Alia, ministro della Funzione Pubblica a ''Prima di tutto'', radio 1. ''IL 2 ottobre scorso il premier Letta ha chiesto la fiducia in Parlamento sulle riforme spiegando che era opportuno separare le vicende personali del senatore Berlusconi rispetto all'attivita' di governo. Quindi non e' serio tornare su questo argomento - ha aggiunto -. E non mi riferisco solo alla vicenda Berlusconi ma anche alle discussioni in atto nel Partito Democratico in vista dell'elezione del nuovo segretario. Non devono in alcun modo condizionare le scelte e l'attivita' del Governo''. res/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech