lunedì 16 gennaio | 12:48
pubblicato il 06/set/2013 12:00

Governo/ D'Alema: Scommetterei che la crisi non ci sarà

Sarebbe così impopolare che Berlusconi non la farà

Governo/ D'Alema: Scommetterei che la crisi non ci sarà

Milano, 6 set. (askanews) - "Se dovessi scommetterei, scommetterei che non ci sarà crisi di governo". Lo ha detto il presidente della Fondazione Italiani-europei Massimo D'Alema, secondo cui "una crisi di governo come ritorsione per la decisione eventuale, che a me sembra inevitabile, di decadenza di Berlusconi, sarebbe una cosa così impopolare per chi la determina, che io credo che Berlusconi, che ha il fiuto per il sentimento popolare, credo che non lo farà". "Credo - ha aggiunto - che se fosse saggio e volesse fare una cosa buona per il suo partito e per il Paese prenderebbe atto dell'insostenibilità della sua posizione. Evitiamo questo trauma al Paese". "Vorrei rassicurare Berlusconi - ha proseguito D'Alema - si può fare politica anche al di fuori del Parlamento. Io per reati molto meno gravi me ne sono andato dal Parlamento. Fare il militante della sinistra italiana - ha concluso - viene considerato un reato grave".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche