sabato 03 dicembre | 05:52
pubblicato il 03/ago/2013 15:56

Governo: Crosetto, se non e' forte, subito nuova legge elettorale e voto

Governo: Crosetto, se non e' forte, subito nuova legge elettorale e voto

(ASCA) - Roma, 3 ago - ''Sarebbe giusto, opportuno e democratico lasciare ai partiti la liberta' di azione o giudizio che sono il presupposto del ruolo che la costituzione loro affida. Spetta al garante della Costituzione difendere questa diritto democratico. E' vero che un Governo stabile e' sempre meglio di una campagna elettorale. Ma solo se il Governo ha un programma, un obiettivo, una maggioranza coesa, una visione. Se il Governo esiste solo perche' sorretto dalle condizioni e le pressioni 'esterne' ma non e' in grado governare, la sua esistenza ha come unico fine la sopravvivenza dei suoi componenti''. Lo dichiara Guido Crosetto, Coordinatore nazionale di Fratelli d'Italia - centrodestra nazionale. ''E questo e' peggio di una campagna elettorale di due mesi che dia al Paese una maggioranza compatta legittimata dai cittadini. Se qualcuno poi pensa che questa sia l'unica alleanza possibile, puo' cercarne la legittimazione nelle urne. L'alternativa, in caso contrario, sara' una lunga e dolorosa partita di nervi per vedere chi tra Pdl e Pd stacchera' per primo la spina. Tutti vogliono poter fare campagna accusando l'altro di irresponsabilita' per cui nella migliore delle ipotesi avremo un governo con opposizione interna ed enfatizzazione delle diversita'. Questo sara' positivo per i mercati, la credibilita' internazionale e tutto il resto che il Presidente Napolitano ha richiamato nei giorni scorsi? Lui ha accettato di fare il Presidente chiedendo un patto. Ma ora le condizioni di quel patto ci sono ancora? Non spetterebbe proprio a lui tornare ad essere il garante della costituzione super partes e prendere atto della situazione? Si faccia immediatamente una nuova legge elettorale, si creino le condizioni di liberta' di pensiero ed azione e, se non ci saranno condizioni reali per un governo forte, si torni al giudizio del popolo'', conclude Crosetto.

com-ceg/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari