giovedì 23 febbraio | 15:13
pubblicato il 26/apr/2013 09:32

Governo: Crimi, servono persone competenti e facce nuove

Governo: Crimi, servono persone competenti e facce nuove

(ASCA) - Roma, 26 apr - Prima di scongelarsi, gli eletti del Movimento 5 Stelle hanno ''bisogno di vedere i fatti'' e dunque ribadiscono il ''no'' ad una fiducia al governo Letta.

A spiegarlo e' stato il capogruppo al Senato, Vito Crimi, intervistato da La Stampa. Parlando con i quotidiano di Torino, Crimi ha ribadito che ''voteremo i provvedimenti che ci convincono'' anche perche', ha ammesso fra le proposte del Pd e quelle del Movimento, oggi, ci sono ''apparentemente poche differenze''. Quanto alla formazione del nuovo governo, Crimi ha spiegato di volere ''persone competenti che diano risposte nuove al Paese . Nuove'', anche perche' ''per scardinare l'esistente serve un approccio differente''.

Secondo il capogruppo, ''nel colloquio di ieri e' stata espressa una linea politica di governo molto chiara, non c'e' stata solo una promessa generica di cambiamento. E questo un po' mi preoccupa'' perche' ''per quanto Letta abbia sottolineato la centralita' del Parlamento, temo che ripercorra ancora una volta l'idea del governo come perno della vita repubblicana''.

red-brm/red/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Grana Padano, nuovo marchio indica provenienza latte su confezioni
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech