lunedì 27 febbraio | 04:12
pubblicato il 02/ott/2013 18:14

Governo: Corsaro (FdI), da Letta una miserabile montagna di falsita'

Governo: Corsaro (FdI), da Letta una miserabile montagna di falsita'

(ASCA) - Roma, 2 ott - ''Una miserabile montagna'' di falsita', ''non c'e' altro modo per definire l'intervento del presidente del Consiglio''. Lo ha affermato Massimo Enrico Corsaro, deputato di Fratelli d'Italia. ''Lei, signor Presidente - ha proseguito Corsaro in Aula alla Camera - ha parlato di un governo che avrebbe abbassato le tasse, come se gli italiani non sapessero che il suo e' il governo che ha aumentato l'Iva; che ha aumentato l'acconto d'imposta; che ha inserito -colpo di genio- altre accise sui carburanti; che ha cambiato il nome di una tassa, chiamandola service tax, pero' mantenendola; che ha penalizzato gli italiani che cercano di smettere di fumare applicando un'imposta sulle sigarette elettroniche; che ha favorito il gioco d'azzardo''.

E ancora: ''Ci ha raccontato di una situazione economica in ripresa, ma il Pil continua a diminuire, l'indebitamento e' cresciuto, la disoccupazione e' arrivata a livelli insopportabili, la spesa pubblica continua la sua inarrestabile crescita''. ''Oggi e' il funerale del centrodestra - secondo il deputato di FdI - di quella vasta area politica nata nel 1994, che aveva fatto immaginare agli italiani un futuro svincolato dalla burocrazia, senza piu' veti dei poteri forti, con un abbassamento del peso fiscale e la liberazione delle energie delle persone e delle imprese. Quel sogno si e' arrestato quando e' stato compiuto l'errore di appoggiare il governo Monti, figlio degli gnomi della finanza internazionale, e ribadito quando e' stato deciso di sostenere il suo governo da una parte del centrodestra, che aveva preso i voti degli elettori dicendo che non si sarebbe mai piu' alleata alla sinistra. Il centrodestra oggi muore non per il fuoco avversario, ma perche' dopo 19 anni di servo encomio qualcuno ha deciso che sia giunto il momento di inserire il codardo oltraggio''.

''Fratelli d'Italia - ha concluso Corsaro - vuole offrire a quei milioni di italiane e italiani che si sentono alternativi alla sinistra e al suo malcostume una possibilita', un'officina delle idee, perche' da oggi si rende necessario partire per la ricostruzione. Fratelli d'Italia - ha concluso Corsaro - e' pronta ad accogliere tutti gli italiani di buona volonta' che vorranno con noi ricominciare da zero''.

com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Pd
Renzi: D'Alema non ha mai digerito rospo, scissione Pd colpa sua
Governo
Governo, Alfano: non va stroncato per vicenda interna al Pd
Governo
Renzi: elezioni nel 2018, deciderà Gentiloni se votare prima
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech