sabato 10 dicembre | 00:09
pubblicato il 14/nov/2011 19:09

Governo/ Consultazioni aperte, Monti chiede politici in squadra

Partiti freddi: esecutivo solo tecnico. Lega diserta incontro

Governo/ Consultazioni aperte, Monti chiede politici in squadra

Roma, 14 nov. (askanews) - Mario Monti vorrebbe dei politici nel suo esecutivo, magari non ministri, ma almeno sottosegretari. Così, per quasi tutto il primo giorno di consultazioni il premier incaricato ha ricevuto molti parlamentari con un taccuino sulla scrivania e un elenco di nomi da inserire nel novero dei sottosegretari, non riuscendo però a vincere le resistenze dei partiti. Sia il Pd che il Pdl, che vedranno Monti domani mattina, sono contrari all'ipotesi di inserire 'onorevoli' nella squadra di governo. Per la capogruppo democratica al Senato, Anna Finocchiaro, il "governo Monti dovrà essere di altissimo profilo, ma tecnico", mentre il Pdl, con il capogruppo alla Camera, Fabrizio Cicchitto, assicura che il suo partito non darà a Monti un "consenso al buio". Il Pdl, è la linea, avrà un atteggiamento costruttivo", ma a condizione che ci si confronti sul programma e sulla struttura del futuro esecutivo. In ogni caso, spiega Maurizio Gasparri, "il Pdl ritiene che non ci debbano essere politici in questo governo". Dalla Lega, invece, chiusura totale: nessuna delegazione del Carroccio ha accettato l'invito a palazzo Giustiniani, mentre Umberto Bossi, che ha sentito Monti al telefono in mattinata, ha ribadito che il Carroccio si impegna a valutare "caso per caso" i singoli provvedimenti e a votarli se congruenti con la propria linea politica. "Noi - ha detto invece il leader dell'Idv, Antonio di Pietro - non ci metteremo di traverso per far nascere il Governo Monti, ma decideremo se votare la fiducia sulla base dei programmi e della squadra". Una cosa però Monti la deve fare: ripristinare la democrazia, consentire la modifica della legge elettorale e consentire, per Di Pietro, di eleggere subito dopo un nuovo Parlamento. Infine, il Terzo Polo, che ha ribadito la propria totale apertura nei confronti del nuovo governo: "Carta bianca a Monti, questo è il Terzo Polo", ha detto Francesco Rutelli uscendo dall'incontro a Palazzo Giustiniani. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina