giovedì 08 dicembre | 17:23
pubblicato il 06/set/2013 18:45

Governo: Colaninno (Pd), no crisi. Rilanciare economia con parti sociali

(ASCA) - Roma, 6 set - ''Le dichiarazioni rese dal Presidente del Consiglio Letta alla conferenza stampa finale del G20 confermano l'assoluta necessita' di continuita' dell'azione del Governo, dando certezza all'agenda economica e delle riforme. E' essenziale proseguire per trovare soluzioni ai rilevanti problemi dell'occupazione, delle imprese e dei giovani. L'Italia deve predisporsi alla ripresa economica ripartendo dalla straordinaria unita' d'intenti che Confindustria e i Sindacati hanno rilanciato nel documento unitario firmato e presentato a Genova''. Lo dichiara in una nota Matteo Colaninno, responsabile Politiche economiche del Pd.

''Enrico Letta e l'Italia hanno potuto riscontrare il forte apprezzamento dei capi di Stato e di governo del G20: non e' ammissibile vanificare tutto con la disavventura di una crisi politica insensata e in nessun modo giustificabile, che produrrebbe soltanto danni e caos'', conclude Colaninno.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni