venerdì 20 gennaio | 17:05
pubblicato il 22/ago/2014 12:15

Governo: Cicchitto (Ncd), decisivo per Renzi taglio tasse per imprese

(ASCA) - Roma, 22 ago 2014 - ''O noi riduciamo la pressione fiscale sulle imprese o non possiamo misurarci con il problema della crescita. Serve un taglio forte della spesa pubblica, a partire dalle partecipate, poi c'e' il problema della flessibilita' in entrata e in uscita e dell'articolo 18. Da qui a novembre bisogna muoversi in questa direzione.

Il nodo centrale e' costituito dalle imprese, e da questo dipende anche la sorte del governo Renzi''. Lo ha dichiarato durante la trasmissione di Rai3 Agora' Estate il deputato di Ncd Fabrizio Cicchitto. ''Se a ottobre-novembre non parte la ripresa - aggiunge - , si puo' riproporre per Renzi la stessa situazione che hanno vissuto Monti e Letta. Bisogna tagliare la pressione fiscale sulle imprese''. com-sgr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"