domenica 04 dicembre | 15:17
pubblicato il 18/feb/2014 15:56

Governo: Cia, un ministero del 'made in Italy' non ha senso

(ASCA) - Roma, 18 feb 2014 - ''Un ministero del ''made in Italy'? Credo che non abbia alcun senso. Quello che invece oggi serve sono politiche per sviluppare il nostro marchio, gia' apprezzato nel mondo. Non a caso ci opponiamo alla soppressione del dicastero delle Politiche agricole che va adeguato ai grandi mutamenti in atto, allargandone, pertanto, le competenze. Per tale motivo siamo convinti dell'esigenza di un ministero dello Sviluppo dell'Agricoltura e dell'Agroalimentare in grado di promuovere strategie agroindustriali e sanitarie, con una visione anche internazionale del comparto''. Lo ha affermato il presidente della Cia-Confederazione italiana agricoltori Giuseppe Politi. ''Parlare di un ministero del ''made in Italy' -ha aggiunto Politi- ci appare quanto mai inutile. Il ''brand' che rappresenta il nostro Paese non ha bisogno di un dicastero. Ha urgenza di azioni mirate e di strategie propulsive in grado di rafforzare ulteriormente l'immagine dei nostri prodotti a livello internazionale. Mi pare sinceramente un'idea poco felice. E', pero', importante l'avvio -ha concluso il presidente della Cia- di una rinnovata politica dell'agroalimentare ''made in Italy' importante ripensare al ruolo e ai compiti di un rinnovato ministero. Insomma, un dicastero che abbia competenze specifiche e si occupi seriamente delle imprese e dei loro problemi. Una svolta di cui il settore nel suo complesso (agricoltura, industria di trasformazione e dei mezzi tecnici, cooperazione e distribuzione) ha urgente necessita'.

Da qui la richiesta, avanzata anche come coordinamento Agrinsieme, di rafforzare e migliorare i compiti delle Politiche agricole, appunto, in una visiona strategica agroalimentare''.

red/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari