lunedì 05 dicembre | 01:46
pubblicato il 21/mar/2013 12:00

Governo/ Cei chiude assemblea: Paese ha bisogno governo stabile

Mons.Crociata:Ascoltare domande famiglie,non vanificare sacrifici

Governo/ Cei chiude assemblea: Paese ha bisogno governo stabile

Roma, 21 mar. (askanews) - "Il nostro giudizio riguarda l'urgenza che il paese ha di avere una guida, un governo stabile. Già da tempo parlavamo di grande impegno e fatica per mettere al sicuro i conti. Sarebbe grave che ora i sacrifici fossero vanificati". Così il segretario generale della Cei, monsignor Mariano Crociata, ha risposto ad una domanda nel corso della conferenza stampa che ha concluso il mini-consiglio episcopale permanente che si è svolto lunedì e martedì scorsi. "L'auspicio - ha aggiunto - è che si pervenga alla costituzione di un governo che assicuri la guida del paese e assecondi le domande di tenuta per rispondere ai messaggi che salgono dalle famiglie e vedono pericolosamente aggravate le situazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari