venerdì 20 gennaio | 18:54
pubblicato il 21/mar/2013 12:00

Governo/ Cei chiude assemblea: Paese ha bisogno governo stabile

Mons.Crociata:Ascoltare domande famiglie,non vanificare sacrifici

Governo/ Cei chiude assemblea: Paese ha bisogno governo stabile

Roma, 21 mar. (askanews) - "Il nostro giudizio riguarda l'urgenza che il paese ha di avere una guida, un governo stabile. Già da tempo parlavamo di grande impegno e fatica per mettere al sicuro i conti. Sarebbe grave che ora i sacrifici fossero vanificati". Così il segretario generale della Cei, monsignor Mariano Crociata, ha risposto ad una domanda nel corso della conferenza stampa che ha concluso il mini-consiglio episcopale permanente che si è svolto lunedì e martedì scorsi. "L'auspicio - ha aggiunto - è che si pervenga alla costituzione di un governo che assicuri la guida del paese e assecondi le domande di tenuta per rispondere ai messaggi che salgono dalle famiglie e vedono pericolosamente aggravate le situazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Pd
Pd, Renzi al Nazareno incontra big del partito
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: stanziati 30 milioni per l'emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4