martedì 21 febbraio | 20:44
pubblicato il 26/ott/2011 19:37

Governo/ Casini:O uno nuovo in pochissimi giorni oppure elezioni

"Bersani saggio. Siamo in zona Cesarini per qualsiasi soluzione"

Governo/ Casini:O uno nuovo in pochissimi giorni oppure elezioni

Roma, 26 ott. (askanews) - "Siamo in zona Cesarini per qualsiasi soluzione". Così il leader dell'Udc Pier Ferdinando Casini, a margine di una iniziativa di partito al palazzo dei Congressi all'Eur, risponde ai giornalisti che gli domandano se ritiene più percorribile la strada di un governo di responsabilità nazionale o quella delle elezioni anticipate. "Serve un governo di responsabilità nazionale - ha spiegato Casini - ma abbiamo poche ore, pochi giorni per capire se è realistico ipotizzarlo nella legislatura attuale oppure andare alle elezioni". Sull'ipotesi avanzata dal segretario del Pd Pier Luigi Bersani di un voto a dicembre, Casini ha osservato: "Bersani dice di solito cose sagge. Io non posso che dire: o in pochissimi giorni il Parlamento è in grado di dare una soluzione credibile oppure le elezioni saranno ineludibili".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia