venerdì 20 gennaio | 00:53
pubblicato il 22/lug/2013 11:59

Governo: Carfagna, moratoria sui temi etici per salvarlo

Governo: Carfagna, moratoria sui temi etici per salvarlo

(ASCA) - Roma, 22 lug - ''Non stanchero' mai di ribadirlo: sono a favore di una legge che riconosca i diritti delle coppie omosessuali, cosi' come ritengo indispensabile dotare il nostro Paese di una normativa efficace che colpisca in maniera severa e certa i reati di omofobia''. Cosi' la portavoce del gruppo Pdl alla Camera dei deputati Mara Carfagna, nell'ultimo post del suo blog. ''Su queste battaglie - prosegue l'esponente del Popolo della liberta' - sono e saro' sempre in prima linea. Non ho cambiato, ne', tanto meno, ho intenzione di cambiare idea. E proprio per questo votero' a favore della legge contro l'omofobia. Nel corso delle settimane mi sono fatta promotrice di un tentativo di mediazione per garantire che il testo potesse avere in Aula il maggior sostegno possibile. Un po' di tempo in piu' - aggiunge -, consentirebbe di trovare larghissima condivisione. Infatti, all'interno del mio partito ho potuto notare come un certo tipo di posizioni maturassero nel corso dei giorni. Oggi, molti piu' di ieri - annuncia Carfagna -, sono i parlamentari convinti che in Italia ci sia bisogno di una normativa in grado di contrastare la violenza, l'istigazione e l'odio contro le fasce piu' esposte del tessuto sociale''. Carfagna si dice ''invece preoccupata per la tenuta del governo. Non vorrei, infatti, che certi temi, come ad esempio quelli di natura etica - ma anche la giustizia -, possano servire ad una minoranza come grimaldello per scardinare la maggioranza che sostiene l'esecutivo, indebolendolo fin anche a causare un crisi che, come sostiene con la consueta lungimiranza il Capo dello Stato, avrebbe degli effetti disastrosi per il nostro Paese. E' questo il senso reale delle cose, il resto, come sempre, sono chiacchiere. Ieri da Sorrento - aggiunge - abbiamo lanciato la proposta della moratoria sui provvedimenti di natura etica nel tentativo di rendere l'esecutivo immune da certe patologie distruttive che potrebbero manifestarsi solo in presenza di maggioranze variabili. Il futuro delle riforme, indispensabili e non piu' rinviabili - conclude Carfagna -, deve essere garantito e protetto''. com-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Terremoti
Terremoto, Salvini: il trombato Errani commissario è demenziale
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Terremoti
Terremoto, Gentiloni presiede a Rieti vertice Protezione Civile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale