venerdì 09 dicembre | 10:51
pubblicato il 14/feb/2014 09:29

Governo: Carbone (Pd), in crisi perche' non fatte cose per cui era nato

(ASCA) - Roma, 14 feb 2014 - ''La crisi del governo inizia da qualche mese. Perche' non e' riuscito a fare le cose per cui era nato: legge elettorale, riforme istituzionali, gestione crisi. Tre erano le ipotesi: altri 8 mesi di governo Letta, il voto oppure provare un governo di fine legislatura. Renzi questo lo dice con chiarezza. Votare a maggio con le europee voleva dire larghe intese per tutta la vita. Ma questo non sarebbe il bene per gli italiani''. Lo ha detto Ernesto Carbone, deputato Pd molto vicino a Matteo Renzi, intervenendo questa mattina ad Agora', su Rai Tre. ''Non dimentichiamoci che abbiamo votato un anno fa - ricorda Carbone - e che dalle elezioni e' uscita una non maggioranza, e che per la prima volta ci troviamo a governare insieme ai nostri avversari. In 9 anni nessuno ha fatto nulla per la legge elettorale, Renzi in 25 giorni si e' seduto con Berlusconi ha deciso di risolvere le regole insieme e dopo un mese abbiamo votato in Commissione costituzionale''. red-fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina