sabato 25 febbraio | 17:31
pubblicato il 09/mar/2013 13:36

Governo: Camusso, servono decisioni. Non si dia messaggio impotenza

(ASCA) - Torino, 9 mar - ''La democrazia e' fatta di voto ma anche di decisioni ed e' quindi in grado di dare risposte''.

Cosi' Susanna Camusso, leader della Cgil, a Torino per una manifestazione sulla ricorrenza dei 70 anni degli scioperi operai del '43 commenta il rischio di ingovernabilita' del Paese.

Secondo la leader della Cgil e' necessario uno scatto d'orgoglio per ''mettere il lavoro al primo posto''. ''Le resistenze - ha aggiunto Camusso - si superano se mettiamo al centro l'emergenza del Paese. Non si puo dare il messaggio dell'impotenza''. Quanto al declassamento di Fitch Camusso ha ribadito: ''Per me le agenzie di rating non sono un riferimento, sono la causa della crisi e fanno finta di non saperlo''.

Infine la Camusso non ha voluto commentare il rinnovo del contratto Fiat, senza la firma della Fiom, siglato ieri.

eg/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Pd
Pd, Cuperlo: calendario congresso è errore, voto negativo
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech