sabato 03 dicembre | 04:09
pubblicato il 25/feb/2014 19:36

Governo: Brunetta(FI), no a Renzi. E' stato colpo di palazzo

(ASCA) - Roma, 25 feb 2014 - Signor Presidente del Consiglio ''francamente e liberamente, noi oggi le diciamo di 'no'. Non un 'no' ancorato a un pregiudizio, ma a certi fatti dei quali lei non ha ancora voluto dare spiegazioni. Alludiamo al colpo di Palazzo che l'ha portata qui oggi''. Cosi' Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati, intervenendo in Aula a Montecitorio, durante le dichiarazioni di voto sulla fiducia al governo Renzi. ''In tema di franchezza - ha detto Brunetta - , non posso non rilevare un macroscopico paradosso. Il 18 gennaio al Nazareno lei, neosegretario del Partito democratico, si comporto' come uomo di Stato, avendo il coraggio di una straordinaria pacificazione sul metodo e sul merito delle regole. Pacificazione con Silvio Berlusconi, con gli italiani''. Quindi ha proseguito: ''Oggi, presidente del Consiglio, presidente del Consiglio di tutti gli italiani, si e' comportato ancora come uomo di partito, nel linguaggio, nei contenuti. Signor presidente del Consiglio, lei vuole il linguaggio della franchezza. Franchezza vuol dire liberta', franchezza vuol dire non essere prigionieri di paure, di pregiudizi, di condizionamenti''. ''Liberta' e franchezza le impongono di dire, signor presidente del Consiglio, la verita', di non essere piu' uomo di partito. La sovranita' appartiene al popolo, e non alla casa del popolo del Partito democratico - ha concluso l'ex-ministro - . Lei e' il presidente di tutti gli italiani, se lo ricordi. Noi abbiamo in mente un numeretto, signor presidente del Consiglio, 0,37%, la differenza tra sinistra e centrodestra esattamente un anno fa. Lei, signor presidente del Consiglio non ci ha ancora spiegato perche' ritenga bello e democratico cavalcare un numero cosi' microscopico per ergersi a interprete unico della volonta' popolare, senza che il suo nome sia mai stato votato da alcuno fuori da Firenze e provincia''.

com-sgr/sam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari