mercoledì 18 gennaio | 13:53
pubblicato il 21/nov/2013 12:13

Governo: Brunetta, slittano dl Imu e Bankitalia? Troppe incertezze

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''Apprendiamo con sincero rammarico che slittera' al prossimo martedi' l'approvazione in Consiglio dei ministri del decreto di cancellazione della seconda rata dell'Imu sulla prima casa e sui terreni e fabbricati agricoli e del decreto per la rivalutazione delle quote di partecipazione al capitale della Banca d'Italia. Evidentemente il governo e, in particolar modo, il ministero dell'Economia e delle finanze non erano pronti. Peccato che di entrambi gli argomenti si stia discutendo da almeno 6 mesi''. Lo dichiara in una nota Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia. ''Per quanto riguarda l'Imu, se ne parla da giugno; si doveva chiudere ad agosto, invece si e' preferito varare due provvedimenti distinti per le due rate. Il risultato e' che siamo al 21 novembre, la confusione regna sovrana e i cittadini versano ancora nella totale incertezza. Quanto a Banca d'Italia, gia' prima dell'estate l'allora PdL aveva fornito al ministro Saccomanni la propria proposta di calcolo del valore del capitale, con le relative procedure di Legge. Evidentemente il Mef continua ad accumulare ritardi.

Di cosa ha bisogno ancora? Di condurre ulteriori istruttorie? Oppure i dubbi che abbiamo espresso circa il metodo adottato dal comitato di esperti - nominato da Banca d'Italia per valutare se stessa - hanno fatto tremare qualche penna scrivente? Troppe incertezze, troppi tempi persi'', conclude Brunetta.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa