sabato 10 dicembre | 17:34
pubblicato il 23/lug/2013 10:45

Governo: Brunetta, da noi proposta seria, Epifani irresponsabile

Governo: Brunetta, da noi proposta seria, Epifani irresponsabile

(ASCA) - Roma, 23 lug - ''Fin dal primo giorno dopo un voto che ha sancito una sostanziale parita' tra le due maggiori coalizioni abbiamo sostenuto la grande coalizione, ma siamo stati inascoltati. Fallito il tentativo di Bersani, si e' dovuto procedere in fretta e furia a formare il governo, senza una programmazione puntuale''. Cosi' Renato Brunetta, capogruppo del Pdl alla Camera dei deputati, in un'intervista a 'Il Piccolo'. ''Ha prevalso - sottolinea l'ex ministro - la logica dell'emergenza e ci si e' accontentati, chiamando ancora una volta una componente di tecnici, di una prospettiva lunga non oltre i 18 mesi. Una responsabilita', quella del Pdl, che ci vede lavorare lealmente su Imu, Iva, decreto del ''Fare', avvio della riforma costituzionale. Ma la nostra presenza nel governo e' inferiore ai voti conseguiti''. ''Risolto il caso kazako con il voto contrario del Senato alla mozione di sfiducia nei confronti del vicepresidente Alfano, il segretario del Pd se ne esce con la proposta del tagliando e del rimpasto. Dopo le polemiche dei giorni precedenti, ci e' parsa una richiesta non amichevole, inutile, quasi irresponsabile. In risposta il Pdl, per mio tramite, indica la strada seria e responsabile di un patto di legislatura che superi il traguardo dei 18 mesi e porti il governo al 2018 con un programma condiviso e ambizioso. Dopo patto e programma, il rafforzamento del governo - continua - risolverebbe l'urgenza di pari dignit a' tra i due maggiori partiti della coalizione. Se qualche democratico non digerisce la controproposta , pensi a chi ha iniziato il gioco del tagliando. La polemiche del Pd non sono null'altro che una puntura di spillo rispetto alla nostra politica, che ha obiettivi di ben piu' ampia portata. L'Eurozona va male, siamo alla recessione, il governatore Visco ci dice che il vero male dell'Italia e' l'incertezza politica. Mi pare dunque che il nostro atteggiamento sia di grande coerenza e serieta' rispetto a chi preferisce prospettive brevi e rimpastini'', conclude Brunetta. com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina