venerdì 02 dicembre | 19:28
pubblicato il 27/apr/2013 18:14

Governo: Bonanni, equilibrato e di persone serie. Ma ora servono fatti

Governo: Bonanni, equilibrato e di persone serie. Ma ora servono fatti

(ASCA) - Roma, 27 apr - ''Ci sembra un Governo equilibrato, innovativo, composto da persone serie e con un ampia presenza di donne, che rappresenta davvero una novita' positiva. La scelta poi di Enrico Giovannini come Ministro del Lavoro e' una buona notizia. E' una personalita' autorevole che ha una indiscutibile capacita' di lettura delle vicende sociali e del mondo del lavoro. Ma ora servono i fatti. Le famiglie italiane sono stremate. Ci sono troppi lavoratori disoccupati, tante persone che rischiano il lavoro, migliaia di aziende che crollano. Occorre uno sforzo da parte di tutti, governo centrale, regioni, parti sociali, come ci ha ricordato il Presidente della Repubblica, per rimuovere le macerie accumulate in tanti anni di non governo e dare una direzione ed una gestione chiara al paese''. Lo dichiara il Segretario Generale della Cisl, Raffaele Bonanni, in una nota. com/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Centrodestra
Berlusconi in tv propone leadership a Del Debbio: "ci rifletta"
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari