mercoledì 22 febbraio | 16:56
pubblicato il 25/apr/2013 15:08

Governo: Boccia a Puppato e Civati, rispetto regole non e' mai minaccia

Governo: Boccia a Puppato e Civati, rispetto regole non e' mai minaccia

(ASCA) - Roma, 25 apr - ''La richiesta del rispetto delle regole, almeno di quelle che ci siamo dati tutti insieme, avanzata da me e da molti altri esponenti del nostro Partito, non puo' e non deve essere mai considerata come una minaccia.

Le regole per una grande forza politica sono il naturale ambito in cui si vive e si lavora, soprattutto dopo un momento di grande difficolta'. Il si' o il no al governo e' una scelta fondamentale su cui questo basilare principio democratico non puo' essere derogato. Lo sforzo che, invece, ci dovrebbe tenere uniti e' quello di contribuire a sostenere le indicazioni arrivate prima da Napolitano e poi da Enrico Letta''. Lo dichiara in una nota Francesco Boccia, deputato del Pd.

com-gar/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe