lunedì 05 dicembre | 10:26
pubblicato il 27/feb/2014 13:04

Governo: Bindi, scelta guardasigilli basata su prassi consolidata

(ASCA) - Roma, 27 feb 2014 - ''La scelta compiuta dal presdidente del Cosniglio per quanto riguarda il ministero della Giustizia e la mancata nomina di Gratteri e' basata su una prassi consolidata nel paese che non ha mai visto un magistrato in carica diventare ministro''. Cosi', il presidente della commissione parlamentare antimafia, Rosy Bindi in risposta ai giornalisti che le chiedevano un parere sulla formazione del nuovo governo.

Per quanto riguarda Gratteri, invece, La Bindi ha aggiunto: ''Lo considero uno dei magistrati che ha ottenuto maggiori risultati nella lotta allle mafie e soprattutto nel contrasto del commercio della droga. E' un magistrato preziosissimio e lo sara' certamente anche per il governo nelle modalita' nelle quali si riterra' piu' opportuno''.

La Bindi ha poi annunciato che lo stesso Gratteri gia' questa sera verra' nominato consulente della commissione parlamentare, come gia' e' avvenuto per altri magistrati come Cantone. ''E' una cosa che abbiamo preparato da tempo e sono certa - ha concluso - che Gratteri potra' darci un enorme contributo''.

gc/mar/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari