domenica 26 febbraio | 15:47
pubblicato il 23/mar/2012 09:36

Governo/ Bindi: Forte con operai e pensionati, debole con tv

"Il premier usa due pesi e due misure"

Governo/ Bindi: Forte con operai e pensionati, debole con tv

Roma, 23 mar. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Mario Monti, è "fermissimo su alcune decisioni, non altrettanto in altre. Sull'articolo 18 la determinazione è la stessa che ci fu sulle pensioni; non mi sembra identica a quella vista sulle liberalizzazioni, sulle frequenze tv, sulla lotta all'evasione fiscale". Lo dice il presidente dell'assemblea del Pd, Rosy Bindi, in una intervista alla Stampa. La democratica si dice preoccupata dai "due pesi e due misure" usati da Monti: la mano debole con i forti e forte con i deboli. Anche in campo sociale". La "discontinuità" rispetto al governo precedente "c'è e si vede nella serietà, nel decoro, nelle persone per bene al governo, nel diverso clima tra le forze politiche. Però non possiamo pagare questa discontinuità con scelte che nel merito somiglino alle ricette del governo Berlusconi in risposta alla lettera della Bce".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech