lunedì 16 gennaio | 12:20
pubblicato il 29/ott/2012 15:47

Governo, Bersani: preoccupati ma no a voto anticipato - VideoDoc

Su Ddl stabilità: ci sono condizioni modifiche a saldi invariati

Governo, Bersani: preoccupati ma no a voto anticipato - VideoDoc

Firenze, (askanews) - Il voto anticipato? "No, pensiamo che si debba arrivare a fine legislatura". Il segretario del Pd, Pierluigi Bersani, ribadisce che non ci sono in campo ipotesi di elezioni anticipate nonostante le bordate lanciate al governo Monti sabato scorso da Silvio Berlusconi."Io penso che si possa arrivare alla scadenza normale della legislatura, che si possa fare una legge elettorale, naturalmente siamo preoccupati perché gli interlocutori possibili sono in uno scenario diverso".Poi è tornato sul Ddl stabilità: "Quando facciamo una critica predisponiamo un altro percorso, stiamo ragionando su questo e credo ci siano le condizioni per modifiche significative, anche con l'appoggio del governo, che non tocchino i saldi. "L'Italia non può consentirsi dei Vietnam" ha detto rispondendo a una domanda dei giornalisti sulla possibilità che dopo l'affondo di Silvio Berlusconi il percorso del ddl stabilità in Parlamento diventi un calvario.

Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche