sabato 25 febbraio | 20:09
pubblicato il 05/mag/2011 14:18

Governo/ Berlusconi: Allargamento non è finito, ok altri ingressi

"Presentermo ddl, una decina di posti in più"

Governo/ Berlusconi: Allargamento non è finito, ok altri ingressi

Roma, 5 mag. (askanews) - L'allargamento della squadra di governo "non è finito, intendiamo aumentare il numero dei componenti della squadra di governo di circa una decina". Lo ha annunciato il premier Silvio Berlusconi, in una conferenza stampa a palazzo Chigi, annunciando un disegno di legge ad hoc. Ha spiegato il premier: "Ora abbiamo una maggioranza più coesa politicamente ma questi numeri costringeranno ministri e sottosegretari ad essere sempre presenti in Parlamento al momento dei voti. Stiamo facendo i conti, riteniamo di avere la necessità di incrementare i componenti del governo, e faremo un apposito ddl che manderemo in Parlamento". Dunque, ha aggiunto Berlusconi, "ci sarà la possibilità per tanti parlamentari che giustamente ritengono di poter dare un contributo all'azione di governo di trovare soddisfazione a queste loro aspirazioni".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech