mercoledì 18 gennaio | 01:06
pubblicato il 09/mag/2011 13:10

Governo/ Berlusconi: Napolitano? L'irritazione non mi appartiene

Le scuse di Bossi al Colle? "Sono cose tra lui e il presidente"

Governo/ Berlusconi:  Napolitano? L'irritazione non mi appartiene

Milano, 9 mag. (askanews) - Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, nega irritazione per l'intervento del Quirinale sulla necessità di un passaggio parlamentare dopo l'allargamento della squadra di governo con la nomina di nove nuovi sottosegretari scelti nel gruppo dei Responsabili e di ex finiani. "Non mi irrito mai - ha detto durante una pausa del processo Mills -, è un sentimento che non conosco. Figuriamoci se mi irrito a questa età". Quanto alla retromarcia sullo stesso tema del leader della Lega Nord, Umberto Bossi, che ha anche preso le distanze dal premier sulla definizione dei pm milanesi come un "cancro" per la democrazia, Berlusconi ha negato di essere aggiornato sulla questione: "Non leggo i giornali, sono cose tra lui e il presidente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa