martedì 28 febbraio | 14:23
pubblicato il 12/ago/2013 17:49

Governo: Bergamini (Pdl), bene Letta ma resta nodo Imu

Governo: Bergamini (Pdl), bene Letta ma resta nodo Imu

(ASCA) - Roma, 12 mag - ''Apprezziamo gli sforzi del governo per la riduzione dei costi della politica, tema particolarmente sentito e sul quale alcune forze politiche hanno costruito un'intera campagna elettorale di stampo populistico, cosi' come l'impegno del Presidente del Consiglio a spiegare le cose fatte dall'esecutivo, anche nei giorni di chiusura dell'attivita' parlamentare''. Lo afferma il deputato del Pdl Deborah Bergamini.

''Restano pero' ancora troppo generiche le rassicurazioni sul nodo vero di queste settimane: l'abolizione dell'Imu sulla prima casa. Non pretendiamo certo che sia Letta a fornire la chiave in conferenza stampa, ma potrebbe sicuramente farlo Saccomanni decidendo finalmente di confrontarsi, nell'apposita cabina di regia, con le forze che sostengono il governo e, quindi, anche il suo ministero'', conclude Bergamini. com-ceg/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Centrodestra
Zaia a Berlusconi: io candidato premier? E' una manfrina
Centrodestra
Salvini gela Berlusconi: no a Zaia leader e a doppia moneta
Vitalizi
M5s: Boldrini calendarizza nostra proposta su pensioni deputati
Pd
Pd, D'Alema: attacchi Renzi? Non vorrei alimentare ossessioni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ricerca, nanocubi per la diagnosi precoce di Alzheimer e Parkinson
Motori
La Turbo S E-Hybrid diventa modello più potente Porsche Panamera
Enogastronomia
Premio Ercole Olivario, in gara 174 etichette da 17 Regioni
Turismo
Favara: apre l'Alba Palace: quattro stelle di cultura e tradizione
Energia e Ambiente
E.ON:Per 6 italiani su 10 ideale per la casa è l'energia solare
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Spazio, ExoMars: Tgo si prepara a nuovi test degli strumenti
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech