domenica 04 dicembre | 01:26
pubblicato il 09/dic/2013 14:55

Governo: Bergamini (FI), su Europa sinistra non credibile

Governo: Bergamini (FI), su Europa sinistra non credibile

(ASCA) - Roma, 9 dic - ''Per andare a discutere in Europa, serve qualcosa di piu' di buone intenzioni e un discorso ben preparato, occorre un requisito irrinunciabile che al premier Letta e al neoeletto Renzi manca: la credibilita'''. Lo dichiara in una nota la deputata di Forza Italia Deborah Bergamini. ''Un governo sempre piu' in mano a quel Pd che e' stato tra gli artefici dell'assetto tecnocratico dell'Unione - prosegue Bergamini - e' ben difficile che possa andare a Bruxelles a rinnegare se stesso e le scelte compiute solo pochi anni fa, quando alcuni tra i piu' illustri esponenti del centrosinistra stesero i tappeti rossi alla moneta unica e alla sua attuale architettura. Quelle decisioni hanno condannato la sinistra italiana ad un servilismo comunitario duro a morire, marchiato a fuoco in un Dna che ancora disegna e condiziona i connotati dei democratici. Con buona grazia del loro nuovo ritornello 'l'Europa non va bene' '' . com-sgr/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari