mercoledì 22 febbraio | 16:44
pubblicato il 24/set/2013 15:24

Governo: B.Berlusconi, se mio padre delinquente perche' alleati con lui?

(ASCA) - Roma, 24 set - ''Gli errori li facciamo tutti ma negli ultimi vent'anni nel panorama politico europeo non esiste leader contro il quale si sia fatto tanto per impedirgli di governare nonostante il consenso''. Lo ha affermato Barbara Berlusconi, figlia dell'ex premier, nell'intervista concessa a Ballaro' e che andra' in onda questa sera su Rai3. Secondo Barbara Berlusconi ''alcune forze politiche sono in totale confusione in questo momento. Se ritengono che Silvio Berlusconi sia un delinquente, per quale motivo hanno deciso di fare con lui gli ultimi due governi?''. ''Io - ha ricordato - sono intervenuta per rispondere a coloro che tentano di ribaltare la verita'. Sono convinta che la storia di mio padre sia una storia politica e imprenditoriale non certo criminale. E' questo quello che penso. Mio padre ritiene di aver fatto tanto per l'Italia e non vuole essere liquidato come un evasore. Per questo non si da' pace e io lo capisco'', ha concluso Barbara Berlusconi. com-brm/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Accordo Asi-Cmsa per esperimenti su stazione spaziale cinese
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe