martedì 17 gennaio | 12:08
pubblicato il 18/mar/2014 09:19

Governo: Baretta, mossa vincente taglio cuneo senza toccare deficit

Governo: Baretta, mossa vincente taglio cuneo senza toccare deficit

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Credo che la carta vincente sia stata impostare la copertura degli 80 euro in busta paga non con l'aumento del deficit ma con altre voci come la spending review, il pagamento di meno interessi sul debito per la riduzione dello spread, e l'Iva che arrivera' dai pagamenti dei debiti della P.A.''. Cosi' il sottosegretario all'Economia Pier Paolo Baretta commenta i risultati dell'incontro a Berlino tra il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, e la cancelliera tedesca Angela Merkel.

Baretta ha parlato in un'intervista durante la trasmissione di SKy tg24 'Il caffe'.

sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Ricerca, tartaruga gigante ultimo pasto di squalo del Mesozoico
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Tempesta di neve in Tunisia: migliaia di auto intrappolate