sabato 21 gennaio | 22:54
pubblicato il 08/ago/2012 12:45

Governo/ Alfano oggi da Monti, basta attacchi ma incidente chiuso

Falchi partito vogliono voto ma Berlusconi frena

Governo/ Alfano oggi da Monti, basta attacchi ma incidente chiuso

Roma, 8 ago. (askanews) - Lo strascico delle polemiche dopo la frase di Monti sullo spread a 1200 "se il precedente governo fosse ancora in carica" accompagna l'incontro di oggi pomeriggio tra il premier e il segretario del Pdl Angelino Alfano. Ma non peserà sugli esiti del confronto perchè l'incidente, per lo meno per Silvio Berlusconi, è chiuso. Dopo le scuse telefoniche del premier e le precisazioni di Palazzo Chigi l'irritazione del Cavaliere si è stemperata, anche se nel partito non mancano reazioni forti. Alfano, dunque, si presenterà a Monti con un punto fermo, dettato, pare, dallo stesso Berlusconi nel vertice di ieri sera a Palazzo Grazioli: le elezioni anticipate non sono la soluzione, il Cavaliere non è affatto convinto di una eventuale sfiducia a Monti. I falchi del partito scalpitano ma imboccare la via del voto anticipato - è il ragionamento di Berlusconi - non sarebbe conveniente alla prova dei fatti. Certo in molti, dentro il Pdl, chiedono che il Professore si dia una regolata. Lo stesso vice presidente dei senatori azzurri Gaetano Quagliariello spiega che al vertice si è parlato del 'caso Monti' che "non può sparare sulla sua maggioranza" perché senza l'appoggio "responsabile" del Pdl il suo governo non ci sarebbe. Insomma, conclude Quagliariello, "cornuti e mazziati è un po' troppo". Non è più tenero Maurizio Gasparri secondo il quale, dati alla mano, "il bilancio del governo tecnico è fallimentare". E avverte: "Noi saremo responsabili, ma loro siamo più umili e meno incapaci. Verrà poi il momento del bilancio e non faremo sconti". Bilancio che non sembra essere dietro l'angolo, come chi vorrebbe le elezioni in autunno. Anche se non manca chi è convinto che sia proprio Monti a volerle, a forza di provocazioni. Secondo Maurizio Sacconi "è proprio l'assoluta infondatezza tecnica del suo ragionamento (sullo spread, ndr) che induce questo sospetto".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4