martedì 24 gennaio | 15:05
pubblicato il 26/nov/2013 18:49

Governo: Alfano, FI vuole sabotarlo, legge stabilita' e' una scusa

Governo: Alfano, FI vuole sabotarlo, legge stabilita' e' una scusa

(ASCA) - Roma, 26 nov - ''Avevamo visto giusto, avevamo visto lontano. Sapevamo che sarebbe finita cosi' e adesso siamo alla cronaca di un evento ampiamente annunciato''. Lo afferma il leader del Nuovo centrodestra Angelino Alfano commentando l'uscita di Forza Italia dalla maggioranza. ''Avevamo detto e ripetiamo che e' sbagliato sabotare il governo e portare il paese al voto, per di piu' con questa legge elettorale, a seguito della decadenza del presidente Berlusconi, decadenza che consideriamo del tutto ingiusta'', aggiunge il vicepremier.

''La legge di stabilita' che comunque non aumenta le tasse ed e' ancora migliorabile alla Camera, pero', e' diventata una scusa, un pretesto che non regge di fronte alla difficolta' di un paese che ha bisogno di buongoverno e non - conclude Alfano - del buio di una crisi senza sbocco e senza prospettive. Noi dunque continueremo a lavorare per l'Italia''.

ceg

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4