domenica 22 gennaio | 15:35
pubblicato il 30/ott/2011 11:51

Governo/ Alfano: Arriveremo al 2013

Candiato Premier? Vedremo, prima usciamo da crisi

Governo/ Alfano: Arriveremo al 2013

Roma, 30 ott. (askanews) - "Sia Berlusconi che Bossi lo hanno detto con chiarezza: si arriva al 2013. E le parole in pubblico impegnano politicamente chi le pronuncia. Posso assicurare che la volontà è questa. Che nessuno può auspicare un evento traumatico come le elezioni anticipate. E, di più, che non vi è alcuna intenzione di galleggiare, perché al 2013 arriveremo realizzando quella che oggi possiamo chiamare un'agenda Europa. Cioè un programma di governo concordato tra i due partiti e vidimato dalle istituzioni comunitarie". E' quanto afferma il segretario del Pdl, Angelino Alfano, in un'intervista al 'Messaggero', nella quale sottolinea che "l'agenda Europa sottoscritta dal Pdl e dalla Lega troverà la maggioranza che la sostiene. Ci sono tutte le condizioni politiche per andare avanti. La prova di ciò è la riapertura di uno spiraglio di dialogo con le forze sociali", e "si è aperto un ragionamento con la Confindustria e anche con una parte dell'opposizione". " andato Berlusconi a Bruxelles, ha ottenuto lui il sì dall'Europa - sottolinea ancora Alfano commentando i dissapori con Tremonti -. Sarà lui a portare il risultato, lui a riunire i ministri competenti e a dare la partitura che serve a un'agenda fatta di tempi e date certe, per realizzare con zelo e affidabilità ciò che abbiamo detto di voler fare. L'agenda Europa si farà a Palazzo Chigi con l'ausilio di tutti . Ma se si vota nel 2013 Berlusconi esce di scena - viene chiesto al segretario Pdl -? E quando lo dice? "Deciderà lui, non è questa l'urgenza. Tra le chiacchiere di un pronostico e l'uscita dalla crisi penso alla seconda". Quanto alla legge elettorale, Alfano dice: "Siamo pronti a modificare il Porcellum. E aperti a molte soluzioni. Ci sono modi diversi per consentire agli elettori di indicare il proprio deputato. C'è il Mattarellum, con cui abbiamo già vinto, ma non solo. Troveremo una soluzione comune".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Terremoti
Terremoto, Finocchiaro: Gentiloni pronto a riferire in Parlamento
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4