domenica 19 febbraio | 22:40
pubblicato il 05/apr/2013 18:14

Governo: Agrinsieme ai 'saggi', attenzione a problemi agroalimentare

(ASCA) - Roma, 5 apr - L'agroalimentare deve essere messo nelle condizioni di sviluppare le sue grandi potenzialita' e contribuire cosi' alla crescita dell'economia reale. E' quanto evidenzia Agrinsieme (il coordinamento tra Cia, Confagricoltura e Alleanza delle cooperative agroalimentari, che a sua volta ricomprende Agci-Agrital, Fedagri-Confcooperative e Legacoop Agroalimentare) in un documento inviato ai ''saggi'' nominati dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che devono elaborare proposte per l'economia.

Agrinsieme ribadisce l'importanza che oggi rappresenta il sistema agroalimentare che, compreso l'indotto, vale il 17 per cento del Pil italiano, garantisce occupazione a oltre tre milioni di lavoratori e rappresenta quasi il dieci per cento dell'export del nostro Paese.

Nel documento Agrinsieme elenca le priorita' per dare nuovo slancio del sistema agroalimentare nazionale: un forte e piu' efficace impegno in campo europeo, soprattutto in vista della riforma Pac 2014-2020; politiche di rafforzamento dell'impresa e della cooperazione; rilancio della ricerca e dell'innovazione; ricambio generazionale; incentivi al mercato del lavoro; rafforzamento degli strumenti per il credito; maggiore semplificazione burocratica; riduzione dei costi produttivi, contributivi e fiscali per non compromettere le capacita' competitive delle aziende; valorizzazione del ''made in Italy'' e, attraverso una serie di interventi mirati, un suo rilancio sui mercati internazionali. Agrinsieme sottolinea, inoltre, che il settore agroalimentare, proprio per i valori economici, produttivi e sociali che rappresenta, non trova piu' corrispondenza nella configurazione attuale del ministero delle Politiche agricole. Per questa ragione - si afferma nel documento inviato ai ''saggi'' - e' decisivo creare un ministero per lo Sviluppo dell'Agricoltura e dell'Agroalimentare, in grado di promuovere strategie agroindustriali e sanitarie, con una visione internazionale del comparto.

com/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Termina assemblea Pd, Orfini: "Congresso formalmente indetto"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia