giovedì 08 dicembre | 11:55
pubblicato il 02/apr/2013 12:00

Governo/ 'Saggi' al Colle. Niet Pd a governissimo, Pdl vuole urne

Napolitano: Su di me sospetti assurdi, lasciato solo da partiti

Governo/ 'Saggi' al Colle. Niet Pd a governissimo, Pdl vuole urne

Roma, 2 apr. (askanews) - Primi appuntamenti, a breve, per i due gruppi di 'facilitatori' scelti dal Quirinale per sbloccare l'impasse politico. Alle 11 e alle 12 si ritroveranno al Colle i due gruppi di lavoro, uno di carattere economico sociale, l'altro di natura istituzionale, per individuare priorità ed emergenze in grado di raccogliere, nel nome dell'interesse generale, il favore di un ampio schieramento di forze politiche. Non significa, ha precisato stamani Filippo Bubbico, senatore del Pd e membro della 'commissione' istituzionale, "fare un governissimo o siglare un'alleanza strategica" ma "condividere priorità nell'interesse del paese". I tempi, assicura un altro 'saggio' Mario Mauro, capogruppo di Scelta civica a Palazzo Madama, "saranno molto concentrati", del resto, spiega con una battuta, "il buon Dio in sette giorni ha fatto molto di più". Che il tutto sia assolutamente "concentrato" lo confermano anche le parole, riportate dal Corriere della Sera, del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, 8-10 giorni al massimo. Parole molto amare perchè "lasciato solo dai partiti", "dopo sette anni sto finendo il mio mandato in un modo surreale, trovandomi oggetto di assurde reazioni di sospetto e dietrologie incomprensibili, tra il geniale e il demente". Il senatore del Pdl Gaetano Quagliariello si dice fiducioso nel fatto che i due gruppi di lavoro possano essere "uno strumento per facilitare l'uscita da vicolo cieco nel quale siamo finiti", ma, avverte, "se diventeranno qualcosa di diverso per ampliare la palude sarò il primo a denunciarlo". Tutto il partito del resto non arretra di un millimetro rispetto alla posizione già espressa nei giorni scorsi: o "da subito un governo di larga coalizione o le urne", spiega il capogruppo alla Camera Renato Brunetta, "tutte le altre strade sono da irresponsabili". Quagliariello? "Io non avrei mai accettato" l'invito del Colle, conclude.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Comitato del No: sarebbe bene Colle ci convocasse a consultazioni
Governo
Renzi: chi non vuole voto sostenga governo o urne dopo Consulta
Governo
Renzi: ok nuovo governo ma appoggiato da tutti, non temiamo voto
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni