giovedì 23 febbraio | 10:37
pubblicato il 21/ago/2013 21:46

Governo: ''duro'' confronto Letta-Alfano, posizioni restano distanti

Governo: ''duro'' confronto Letta-Alfano, posizioni restano distanti

(ASCA) - Roma, 21 ago - Le posizioni tra il premier Enrico Letta e Angelino Alfano sull'agibilita' politica di Silvio Berlusconi - secondo quanto si apprende - restano ''distanti''. Il messaggio che il leader del Pdl avrebbe recapitato al premier tramite Alfano e' chiaro: prima del 9 settembre, data in cui si riunira' la Giunta per le Elezioni del Senato, il Pd dovra' comunicare la linea ufficiale che terra' nella votazione sull'ineleggibilita' dell'ex premier dopo la sentenza della Cassazione. Sentenza che ha confermato la condanna di Berlusconi a quattro anni per frode fiscale nell'ambito del processo Mediaset e ha chiesto alla Corte d'Appello di ridefinire la pena dell'interdizione dai pubblici uffici.

L'agibilita' politica di Berlusconi e' stato dunque il tema dell'incontro a palazzo Chigi tra Letta e Alfano, durato circa tre ore e definito ''duro'' da fonti Pdl.

Presente al colloquio anche il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Dario Franceschini.

Alfano ha ribadito - secondo quanto si apprende - che non e' possibile che un partito resti dentro una coalizione, quando l'altro partito della coalizione fa decadere il leader del partito alleato per un atteggiamento pregiudiziale, senza alcun approfondimento, senza dunque tenere conto del parere di illustri giuristi che esprimono dubbi sulla retroattivita' della norma Severino. Berlusconi, che ha mandato Alfano come ambasciatore, vorrebbe capire se ci sono ancora i margini per garantire la sua cosiddetta agibilita' politica. Agibilita' politica che Letta pero' non sarebbe in grado di garantire, in quanto il Pd resta intenzionato a votare la decadenza di Berlusconi da senatore. Se cosi' fosse, e qui Alfano avrebbe alzato i toni, Berlusconi ''non restera' di certo a guardare''.

Intanto i vertici del Pdl si sono dati un nuovo appuntamento ad Arcore e lo hanno fissato per dopodomani. Il nuovo incontro servira' a definire le prossime mosse sulla base del colloquio di questa sera tra Letta e Alfano.

ceg/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Centrosinistra
Entro sabato gruppi ex Pd, pressing per convincere parlamentari
Roma
Grillo: Roma una bomba atomica, che pretendete da M5s?
Governo
Renzi: governo fa cose importanti ma se ne parla poco
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
A Tallinn in Estonia un robot fattorino fa consegne a domicilio
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech