domenica 19 febbraio | 20:13
pubblicato il 10/gen/2014 12:00

Gotti Tedeschi: voglio dire al Papa la verità sullo Ior

L'appello dell'ex presidente in un'intervista al Messaggero

Gotti Tedeschi: voglio dire al Papa la verità sullo Ior

Roma, 10 gen. (askanews) - Vuole raccontare di persona al Papa la sua verità l'ex presidente dello Ior, Ettore Gotti Tedeschi. "Gli chiederei di ascoltare quello che ho da raccontare, anche in confessione, se ritiene il caso. Vorrei essere sicuro che conosca anche la mia verità", afferma Ettore Gotti Tedeschi in un'intervista a Il Messaggero, in cui parla di una destituzione, lo scorso maggio, fatta in modo "ingiusto e brutale". "Il 2013 è stato un anno di grandi eventi. Mi riferisco alle dimissioni di Benedetto e all'elezione di Francesco, insomma parlo di eventi di enorme portata che hanno imposto profonde riflessioni. Difficile non pensare, ad esempio, alla grande questione della trasparenza finanziaria - dichiara Gotti Tedeschi - Una riflessione che con Papa Francesco è destinata a proseguire in modo coerente, esattamente come era iniziata quando sono stato chiamato da Benedetto XVI alla guida dello Ior". Da allora di acqua sotto i ponti ne è passata, "tante cose sono state dette ma tante altre ancora no, e sono sicuro che il Papa sta facendo di tutto per comprendere meglio la successione di quegli eventi", continua l'ex presidente dello Ior. "Io sono sereno, ho sempre servito la Chiesa con lealtà ed onestà e continuerò a farlo". Per lui la rimozione dall'incarico è stata "un terremoto di tale portata, non solo dal punto di vista professionale, ma soprattutto umano. Come essere investito da uno tsunami", nell'ambito professionale e familiare, umano. Ma, aggiunge, "in coscienza posso affermare di avere lavorato in modo retto e trasparente, per il bene della Chiesa, per il suo futuro, in totale spirito di servizio, con tutto l'amore possibile per Benedetto XVI, che io considero un dono di Dio". Quindi "le ferite ovviamentete restano ma si deve guardare avanti con fiducia. Papa Francesco ci guida ogni giorno in questa direzione", conclude Gotti Tedeschi. Sperando in un prossimo incontro con il Pontefice.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Il Pd avvia il congresso, direzione per fissare percorso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia