mercoledì 22 febbraio | 19:52
pubblicato il 25/lug/2013 12:00

Gmg/ Papa: Mi sento un po' in gabbia ma capisco la sicurezza

A giovani argentini: Vorrei essere più vicino ma non posso

Gmg/ Papa: Mi sento un po' in gabbia ma capisco la sicurezza

Roma, 25 lug. (askanews) - "Mi sembra che sono in una gabbia...". Con un sorriso, Papa Bergoglio si rivolge ai giovani argentini nella cattedrale di Rio de Janeiro accennando appena, con humor, alle polemiche di questi giorni sulla sicurezza: "Penso sia brutto essere in una gabbia... Mi piacerebbe essere più vicino, ma per ragione di ordine non posso. Grazie per pregare per me, ho bisogno della vostra preghiera... Ci vediamo in questi giorni!".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Pd
Di Maio (M5s): elettori Pd disorientati, guardano a noi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech