venerdì 09 dicembre | 12:54
pubblicato il 09/mag/2011 12:44

Giustizia/Napolitano:Onorare toghe prima di parlare di riforme

Si deve parlare responsabilmente della magistratura

Giustizia/Napolitano:Onorare toghe prima di parlare di riforme

Roma, 9 mag. (askanews) - Bisogna prima essere consapevoli "dell'onore che si deve alla magistratura" per poi lanciare "ogni produttivo appello alla collaborazione necessaria per le riforme necessarie". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla Giornata della memoria per le vittime del terrorismo. Il capo dello Stato ha fatto riferimento al volume presentato oggi e intitolato 'Nel loro segno' dedicato ai magistrati uccisi dal terrorismo e dalle mafie. "Si sfoglino quelle pagine, ci si soffermi su quei nomi, quei volti, quelle storie, per poter parlare responsabilmente della magistratura e alla magistratura" ha sottolineato il presidente. L'onore che va reso a chi ha combattuto per la democrazia e per la tenuta della compagine statale "deve essere la premessa" di ogni appello alla lealtà istituzionale e alla collaborazione per le riforme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Renzi domani torna a Roma, oggi pranzo dal padre e poi a Messa
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Governo
Braccio di ferro nel Pd, Renzi tiene punto: governo con tutti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina