mercoledì 18 gennaio | 09:57
pubblicato il 14/mag/2013 14:51

Giustizia: Zanda a Romani, troppi politici non hanno rispettato legge

Giustizia: Zanda a Romani, troppi politici non hanno rispettato legge

(ASCA) - Roma, 14 mag - ''Il rispetto che si deve alla nostra magistratura e' un dovere per tutto il Paese, ma e' un dovere precipuo per noi che sediamo in Parlamento''. Cosi' il presidente dei senatori del Pd Luigi Zanda risponde, nell'Aula di Palazzo Madama, all'intervento del senatore Romani.

''Ci sono questioni di grandissima rilevanza su cui le forze politiche debbono dimostrare giorno dopo giorno, ora dopo ora, atto dopo atto di avere ritrovato il senso della democrazia - aggiunge -. Tra queste, due sacrosanti principi quali lo Stato di diritto e la separazione dei poteri debbono guidarci e guidare anche tutte le nostre scelte politiche''.

''In Italia serve molta verita'. C'e', in Italia, un grave problema di giustizia. Una delle cause e' la cattiva qualita' delle leggi, di cui noi parlamentari siamo responsabili.

Un'altra causa e' la scarsita' di mezzi di cui abbiamo dotato la giustizia italiana, e anche di questo noi dobbiamo dirci responsabili. Ma c'e' anche il serio problema del rapporto tra politica e giustizia. Anche qui noi abbiamo gravi responsabilita': troppa parte della politica, negli ultimi decenni, non ha rispettato la legge. Nei consigli comunali, provinciali, regionali, nel Parlamento, purtroppo, e in molti luoghi dell'amministrazione pubblica troppe volte uomini politici, anche con incarichi rilevanti, non hanno rispettato la legge. Questa e' la prima rilevante ragione della crisi tra politica e magistratura. E' un nodo che sta a noi tagliare con buona politica e rispetto della legge''. E conclude: ''Lasciamo fuori da queste polemiche i presidente del Senato e della Camera che stanno esercitando i loro ruoli con onore e imparzialita'. La prudenza e l'oggettivita' debbono continuare a guidarli''. com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Nato
Mattarella:Nato straodinariamente importante per pace e sicurezza
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa