sabato 03 dicembre | 10:59
pubblicato il 15/apr/2013 14:25

Giustizia: Vietti, stallo non risolve problemi, spero riforma da governo

(ASCA) - Milano, 15 apr - ''Purtroppo questa situazione di stallo della politica non contribuisce a risolvere i problemi generali del Paese ne' i problemi specifici della Giustizia''. Questo il commento del vicepresidente del Csm, Michele Vietti, sul quadro politico e istituzionale del Paese.

Vietti, che oggi presenta al Palazzo di Giustizia di Milano il suo libro intitolato ''Facciamo Giustizia'', ha anche auspicato che il nuovo esecutivo metta mano a una riforma complessiva della giustizia. ''Mi auguro - ha detto - che appena un nuovo governo sara' insediato, metta tra le sue priorita' anche le riforme della Giustizia perche' sono profondamente convinto che un sistema giudiziario efficiente puo' dare un grosso contributo alla ripresa della competitivita' di un Paese''.

fcz/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari