lunedì 05 dicembre | 13:45
pubblicato il 27/mag/2011 12:56

Giustizia/ Vietti: Parole Premier non aiutano percorso riforma

" fondamentale ma non può essere punitiva per la magistratura"

Giustizia/ Vietti: Parole Premier non aiutano percorso riforma

Roma, 27 mag. (askanews) - Il vicepresidente del Consiglio superiore della Magistratura Michele Vietti ha deciso di commentare questa mattina le parole sulla "dittatura dei giudici di sinistra" che Silvio Berlusconi ha rivolto ieri al presidente degli Stati Uniti Barack Obama. "Non credo - ha detto parlando a margine della conferenza dei procuratori generali delle Corti supreme europee - che tutti i magistrati stranieri qui presenti oggi abbiano avuto la sensazione che viviamo sotto una pericolosa dittatura". "Oggi - ha aggiunto - siamo impegnati a costruire il profilo europeo del nostro sistema giudiziario e vorremmo che tutte le istituzioni nazionali fossero impegnate con noi in questa missione". Secondo il vicepresidente dell'organo di autogoverno delle toghe "la rappresentazione caricaturale della magistratura italiana, specie se fatta in sedi internazionali, non aiuta la leale collaborazione tra i poteri e soprattutto non favorisce un sincero percorso riformatore". "La riforma della giustizia - ha detto ancora Vietti - è fondamentale ma non può e non deve essere solo una riforma, specie se punitiva, della magistratura". A chi gli ha chiesto se pensi che il Csm possa aprire una pratica a tutela dei magistrati italiani, dopo le parole del premier, Vietti ha comunque replicato con prudenza: "Io credo - ha affermato - che il Csm non debba farsi trascinare in spirali polemiche. Credo siano sufficienti queste mie parole". Ha sentito il capo dello Stato?, gli ha chiesto un cronista. "Il capo dello Stato - ha risposto Vietti - era con noi ieri in Cassazione...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari