sabato 03 dicembre | 14:56
pubblicato il 23/gen/2014 10:06

Giustizia: Vietti, carriera magistrati legata a rendimento (Corsera)

Giustizia: Vietti, carriera magistrati legata a rendimento (Corsera)

(ASCA) - Roma, 23 gen 2014 - Csm e ministero della Giustizia stanno elaborando gli standard di rendimento per i magistrati. ''Spero che questo lavoro consentira' di monitorare con maggiore precisione la produttivita' dei magistrati, fornenedo indicazioni oggettive per un'equa distribuzione dei carichi di lavoro, che e' uno dei presupposti per il nbuon funzionamento degli uffici''. Lo spiega al Corriere della sera il vicepresidente del Csm, Michele Vietti.

''Ogni procedimento e' diverso dall'altro, ma sapere quanto e come lavora un magistrato non puo' essre ne' un segreto iniziatico ne' un elemento irrilevante nella sua carriera - aggiunge -. Dico che deve essere finalmente possibile individuare quelle sacche di scarsa produttivita' che oltre a danneggiare il sistema giudiziario penalizzano quei magistrati che viceversa fanno il loro dovere''.

red-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari