domenica 04 dicembre | 22:03
pubblicato il 18/giu/2014 19:14

Giustizia: Serracchiani, deroga per sedi tribunali da salvare

Giustizia: Serracchiani, deroga per sedi tribunali da salvare

(ASCA) - Trieste, 18 giu 2014 - Il vicesegretario nazionale del Pd, Debora Serracchiani, ha incontrato oggi a Roma i rappresentanti dei Comuni, degli Ordini degli Avvocati e dei Comitati sorti per salvare i tribunali di Alba, Bassano del Grappa, Chiavari, Lucera, Pinerolo, Rossano Calabro e Tolmezzo. L'incontro e' stato chiesto a Serracchiani dai rappresentanti dei Comitati a difesa dei Tribunali, per il fare il punto della situazione all'indomani della pubblicazione degli esiti del monitoraggio effettuato per conto del Ministero di Grazia e Giustizia da un gruppo di lavoro sulla recente riscrittura delle circoscrizioni giudiziarie.

Nel corso del colloquio, rispetto alla relazione del gruppo di lavoro, e' stata espressa dai Comitati una valutazione sostanzialmente negativa. Essa - e' stato evidenziato - non tiene del tutto conto delle singole realta', non fa emergere fino in fondo le esigenze delle popolazioni locali, e contiene delle imprecisioni.E' stato inoltre ribadito come la soppressione di questi Tribunali stia gia' creando notevoli disservizi ai cittadini, sia per le distanze da percorrere per raggiungere altre sedi giudiziarie, sia a causa di ritardi che si stanno accumulando nella fissazione delle udienze.Dai Comitati e' stato indicato che esistono ancora le condizioni tecniche per salvare questi sette Tribunali, come del resto nella scorsa legislatura nazionale avevano evidenziato anche le Commissioni Giustizia di Camera e Senato, parlando chiaramente di sedi da non chiudere per la loro importanza territoriale.

''Condivido le linee guida che hanno ispirato la revisione delle circoscrizioni giudiziarie, ma sono sempre stata convinta dell'opportunita' di una deroga per queste sette sedi, che presentano peculiarita' non trascurabili'', ha affermato Serracchiani al termine dell'incontro, impegnandosi a portare all'attenzione del Ministro Orlando e dei capigruppo Pd nelle commissioni giustizia le istanze emerse nel confronto odierno.

fdm/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Viminale assicura: matite copiative sono indelebili
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari